LA DROGA A BARI, ARRIVA LA COCAINA. L’INTERVISTA 9° PUNTATA

Nella nona puntata de L’intervista le interviste e le opinioni dei baresi sul fenomeno dorga a Bari

Cresce consumo cocaina Bari. I livelli di consumo sono cresciuti vertiginosamente: Bari è alle stime di Londra e Milano. E a farne uso anche i giovanissimi. Le opinioni e i pareri dei baresi nella puntata de L'intervista.

Cresce consumo cocaina Bari: perché in aumento?

Ma perché il consumo di questa droga è in costante aumento? E come mai ha raggiunto i livelli delle grandi metropoli? Questa è la voce diretta dei cittadini baresi raccolta dalla redazione giornalistica ANMIC BARI Racconta. Editore e Proprietario ANMIC Comitato provinciale di Bari. Direttore responsabile Michele Caradonna.

A Bari il consumo di cocaina negli ultimi tempi è cresciuto vertiginosamente: le stime parlano di livelli elevati quanto nelle grandi metropoli occidentali. Se prima la cocaina era la droga dei ricchi, oggi l’età e il portafoglio medio si sono drasticamente abbassati. A farne uso, sempre più spesso, sono i giovani e giovanissimi.

Cresce consumo cocaina Bari: le opinioni dei baresi

“La cocaina – commenta un ragazzo – è una droga che sicuramente sta diventando sempre di più socialmente accettata”. “Si sta creando – prosegue – una narrazione della cocaina come una sostanza che, sì, fa male però.. alla fine riesco a controllarla”. “È diventata praticamente una droga di uso comune; è facile reperirla e rintracciarla”, sottolinea un altroi cittadino. “Ora è più facile acquistarla, venderla, usarla.. Ci sono pochi controlli sulla cocaina secondo me”, interviene poi un altro ragazzo. “Chi è che non porta la 20 euro in tasca..?”, è il commento di un cittadino.

Il dato preoccupanto è che è diminuita l'età di chi ne fa uso. I costi sono molto bassi rispetto al passato e quindi se la possono permettere anche i disoccupati, chi va a scuola..

ANMIC BARI 080.5580155 info@anmicbari.it sito: www.anmicbari.it. È presente anche su facebook: Anmic Bari Notizie. YouTube: Anmic Comitato provinciale BARI

L’ANMIC, è opportuno ricordare, è l’Associazione nazionale a tutela delle persone con disabilità, ed è presente in Italia dal 1956; si tratta dell’ente più rappresentativo della categoria con i suoi 150mila iscritti ed è riconosciuta con decreto del Presidente della Repubblica del 23 dicembre 1978.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.