SANT’ANNA: PRIMA O POI L’INDIFFERENZA SARÀ SOPRAFFATTA, LE RESPONSABILITÀ SARANNO ACCERTATE E I DIRITTI DEI CITTADINI SARANNO RISPETTATI.

Questa mattina mentre stavo rimettendo in ordine la scrivania del mio ufficio mi è capitato tra le mani un vecchio articolo pubblicato dalla Gazzetta del Mezzogiorno a FEBBRAIO DEL 2017 nel quale denunciavo la difficile situazione del quartiere Sant'Anna con maggior riferimento al secondo comparto…
nonostante siano trascorsi ben 19 MESI dalla sua pubblicazione la situazione di stallo presente a Sant'Anna lo rendono di forte attualità come se fosse stato pubblicato oggi…

È frustrante dialogare con un' amministrazione per anni evidenziando gli innumerevoli problemi di un quartiere e ricevere risposte vaghe, incomplete e incongruenti oppure annunci senza alcun risvolto pratico
 

.. ovviamente nonostante sia chiaro che si tratti di una battaglia contro i mulini a vento la mia presa di coscienza mi spinge a continuare ad accendere i riflettori su questa situazione nel rispetto di tutti coloro che hanno voluto fare qualcosa di buono per sè e per la propria famiglia senza pesare sul bilancio comunale… e questa non è una promessa è il mio impegno che svolgo da anni e continuerò a farlo sino al termine del mio mandato…

 

perché prima o poi l'indifferenza sarà sopraffatta, le responsabilità saranno accertate e i diritti dei cittadini saranno rispettati. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.