SEGNALETICA POSTO RISERVATO DISABILI: DECARO PRENDE TEMPO

Alla richiesta di chiarimenti circa il perchè in Piazza Umberto I al numero civico 54 e 58 nonostante vi fossero strisce gialle a delimitare le aree parcheggio riservate ai disabili non fosse stata ripristinata la segnaletica verticale, il Sindaco rispose che  il Settore Mobilità e traffico non era a  conoscenza ne della rimozione della segnaletica ne di alcuna richiesta di ripristino. Pertanto, la scarna nota del Sindaco non evidenziava nessun intervento di ripristino della segnaletica da effettuare.

"la segnaletica verticale, di fatto, non esiste ormai da diverso tempo, benchè precedentemente esistente, va ripristinata al fine di evitare errate interpretazioni a danno delle persone provviste di idoneo contrassegno che trovano il posto occupato e a danno di automobilisti disattenti che pur non avendolo li parcheggiano e rischiano multa"

Giri di note e per vedere almento programmato l'intervento di cui si necessita  il Consigliere deve nuovamente rinviare richiesta scritta.

Segnalazioni agli uffici, segnalazioni scritte al Sindaco, e poi riscritte finalmente, con nota del 14 gennaio il Sindaco affida l'incarico di chiarire la problematica agli uffici Viabilità e Traffico.

Per l'intervento di ripristino rimanda invece al futuro lay out dei marciapiedi legato ai lavori di restyling di via sparano.

Su questo marciapiede  l'inserimento di un palo per la segnaletica  necessita incomprensibilmente di molta attenzione e di interventi da non poter essere eseguiti come ordinari lavori di ripristino.

 

LEGGI ANCHE L'ARTICOLO PRECEDENTE DEL 14 NOVEMBRE 2017

BARI: CAOS PARCHEGGI PERSONE CON DISABILITÀ IN PIAZZA UMBERTO PER ASSENZA DI SEGNALETICA VERTICALE – LA DENUNCIA DI CARADONNA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.