VICENDA MELINI, IL GIORNO DOPO ANCORA NESSUN COLPEVOLE. CARADONNA: “SERVE FARE TUTTO IL POSSIBILE PER INDIVIDUARLO”

Il giorno dopo il vile gesto di un consigliere comunale che durante la votazione a scrutinio segreto a Bari ha deciso di insultare una collega, la consigliera Irma Melini, in Commissione per le Pari Opportunità la discussione si è aperta proprio ritornando sulla vicenda. “Anche in questa occasione – spiega il consigliere comunale Michele Caradonna  presente alla riunione – mi è sembrato giusto tornare subito sull’argomento. E’ importante non sottovalutare l’accaduto e, oltre ad esprimere solidarietà nei confronti della collega Melini è necessario concretamente intraprendere azioni utili a chiarire l’accaduto perché si ristabilisca l’onorabilità del Consiglio”.  Intanto Irma Melini ancora scossa per l’accaduto ha indetto una conferenza stampa per il pomeriggio nel quale tutte le donne delle istituzioni locali potranno confrontarsi e portare la loro solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.