LA POLIZIA LOCALE ASPETTA ANCORA LA REMUNERAZIONE DEL REFERENDUM 2016

La Polizia locale presta servizio in occasione del referendum e non viene pagato. Il consigliere comunale di Bari, Michele Caradonna, durante il consiglio comunale del 24 aprile 2017, porta l’interrogazione in aula, ma non ottiene risposta: “Gli agenti della Polizia locale – chiede Caradonna in pubblica assise – mi risulta che non abbiano tuttora percepito la remunerazione relativa all’ordine pubblico del referendum del 4 dicembre 2016. Per quale motivo?”. Alla domanda di Caradonna segue il silenzio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.