CIMITERO DA UN ANNO SENZA SERVIZIO NAVETTA: CHE NOVITÀ ABBIAMO?

Il cimitero di Bari non ha un servizio navetta al suo interno da ormai un anno. Il consigliere comunale di Bari, Michele Caradonna, durante il consiglio comunale del 27 agosto 2015, chiede aggiornamenti sulla situazione all’assessore Brandi. “Tra poco – riferisce in aula – compiamo un anno che le chiedo notizie sul navetta all’interno del cimitero. Abbiamo seguito insieme la prima fase che era dedicata a quella che doveva essere un’immediata riattivazione, poi ci sono state delle problematiche e si è giunti a quello che è stato un bando pubblicato e a cui hanno risposto alcune società che si sono rese disponibili a fornire il servizio all’interno, se non ricordo male tra febbraio e marzo. Attualmente qual è la situazione? Quali sono le problematiche e soprattutto i tempi nei quali poter riattivare questo servizio che ritengo essere un servizio fondamentale per permettere a tutti coloro che frequentano il cimitero di Bari di poter raggiungere i propri cari?”.

L’assessore Brandi spiega che – a seguito di una serie di difficoltà – solo la settimana prossima si svolgerà un incontro con le aziende private per verificare la fattibilità del servizio e che comunque il Comune ha in organico già 2 autisti, quindi servirebbero solo i mezzi. Diversamente si dovrà tornare a confrontarsi con l’Amtab.

Caradonna, infine, si augura di poter risolvere con l’acquisto eventuale di bus piccoli da 9 posti, se proprio dovesse rendersi necessario, visto che, peraltro, il personale è già disponibile. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.