VIA OBERDAN PRIVA DI MARCIAPIEDI A RIDOSSO DELLA SUDEST. CARADONNA: È INACCETTABILE IMPOSSIBILE ATTRAVERSARE LA STRADE IN SICUREZZA

“È assurdo continuare a sostenere questa politica sbagliata che violenta i diritti delle persone con disabilità il Sindaco deve intervenire altrimenti sarò costretto ad abbandonare questa maggioranza”.

Via Oberdan senza marciapiedi a ridosso delle Ferrovie sudest diventa un problema PER tutti e soprattutto per le persone con disabilità. Il consigliere comunale di Bari Michele Caradonna torna sul tema dell’accessibilità e delle barriere architettoniche in città durante il consiglio comunale del 19 febbraio 2015. “Su via Oberdan – ha riferito in aula – a ridosso della ferrovia sudest, vi è un’assenza totale di marciapiedi in entrambi i lati ed il problema sussiste soprattutto per le persone con difficoltà motoria a poter attraversare quel passaggio a livello”. Disarmante la risposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici di Bari Giuseppe Galasso che liquida il consigliere Caradonna con un semplice “Vedremo”.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.