VIA OBERDAN PRIVA DI MARCIAPIEDI A RIDOSSO DELLA SUDEST. CARADONNA: È INACCETTABILE IMPOSSIBILE ATTRAVERSARE LA STRADE IN SICUREZZA

“È assurdo continuare a sostenere questa politica sbagliata che violenta i diritti delle persone con disabilità il Sindaco deve intervenire altrimenti sarò costretto ad abbandonare questa maggioranza”.

Via Oberdan senza marciapiedi a ridosso delle Ferrovie sudest diventa un problema PER tutti e soprattutto per le persone con disabilità. Il consigliere comunale di Bari Michele Caradonna torna sul tema dell’accessibilità e delle barriere architettoniche in città durante il consiglio comunale del 19 febbraio 2015. “Su via Oberdan – ha riferito in aula – a ridosso della ferrovia sudest, vi è un’assenza totale di marciapiedi in entrambi i lati ed il problema sussiste soprattutto per le persone con difficoltà motoria a poter attraversare quel passaggio a livello”. Disarmante la risposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici di Bari Giuseppe Galasso che liquida il consigliere Caradonna con un semplice “Vedremo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.